+39 3349585835

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Contact Address
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login

Il premio “Professionisti nel Rotary” del “Rotary Club Salerno Est” assegnato alla dottoressa ucraina Elisaveta Valeriivna Skuridina .

E’ stato assegnato alla  giovane dottoressa ucraina Elisaveta Valeriivna Skuridina il premio “Professionisti nel Rotary”, istituito dal “Rotary Club Salerno Est” presieduto dal professor Rodolfo Vitolo che ne  ha spiegato le motivazioni:” Il Club , nel perseguimento delle tradizioni rotariane di individuare un giovane medico con caratteristiche morali ed umane vicine agli ideali del Rotary,   e sensibile alle contingenze belliche in Ucraina, ha inteso assegnare il premio alla dottoressa Elisaveta Valeriivna Skuridina, attualmente sfollato interno, segnalata dal “Rotary Club Kiev” e dal “Rotaract Club Kiev” per la sua opera di servizio in territorio di guerra nel supporto alla popolazione nell’affrontare le malattie dell’apparato oculare”. La dottoressa Skuridina, collegata online dall’Ucraina, ha ringraziato il Club “Rotary Club Salerno Est” tramite la socia Maria Vittoria Gargiulo che ha tradotto le sue parole.  Assegnato un  premio all’associazione  “Ombra Luce Onlus Tilde Salerno”,  che ha sede a Giovi, presieduta dal dottor Angelo Cucco, che ha ringraziato il presidente e  tutti i soci del “Rotary Club Salerno Est”  e del “Rotaract  Club Salerno Est”, presieduto da Carmen Tisci,  per il significativo contributo donato dai due  Club all’associazione per istituire un corso di musicoterapia dedicato ai ragazzi autistici e con problemi di ritardo psicomotorio:” Grazie al vostro dono prezioso ci avete dato la possibilità di riprendere questa attività che ci consentirà di  raggiungere dei risultati sempre migliori per i nostri ragazzi”. Protagonista della conviviale rotariana è stato il Governatore Incoming Ugo Oliviero, specialista in Cardiologia, in Medicina Interna e in Geriatria, che ha ricordato i principi ispiratori dell’azione rotariana e annunciato il motto del nuovo Presidente del Rotary International, per l’anno sociale 2023/2024, lo scozzese Gordon R. McInally, presentato in occasione dell’Assemblea Internazionale del Rotary di Orlando: “Creiamo speranza nel mondo”. Richiama il tema della speranza, intesa come precondizione di qualsiasi azione rotariana. La speranza come motore di ottimismo, che permette di vedere al di là della tempesta e di pianificare ed agire con lungimiranza ma, al tempo stesso, con pragmatismo e ragionevolezza”.  Oliviero ha anche annunciato il nuovo motto del “Distretto Rotary 2101” da lui scelto: “Il Rotary delle Comunità”:” Comunità intese come aggregazioni solidali di persone intorno ad un ideale: insieme di persone unite al territorio, dalla lingua, dalla storia comune, che hanno comunione di vita sociale e condividono gli stessi comportamenti ed interessi, che professano la medesima confessione religiosa. Il Rotary deve essere espressione delle Comunità e recepirne i bisogni. Tutti noi crediamo in un mondo dove i popoli, insieme, “promuovano cambiamenti positivi e duraturi nelle comunità vicine, in quelle lontane, in ognuno di noi”. Dobbiamo operare insieme per rendere sempre di più il Rotary un’organizzazione aperta ed inclusiva”. Il dottor Oliviero,  che dal primo luglio sarà il nuovo Governatore del “Distretto Rotary 2101”,  dopo che il Governatore Alessandro Castagnaro gli cederà il collare durante la tradizionale cerimonia del passaggio delle consegne,  ha presentato il nuovo logo che rappresenterà la sintesi grafica del motto internazionale e che richiama un abbraccio:” Un abbraccio in cui, idealmente, si riassume l’azione del Rotary”. Il Governatore Eletto ha spiegato il messaggio del Presidente Internazionale, che nell’assemblea di Orlando ha parlato soprattutto di pace:” Non riferita soltanto al conflitto russo-ucraino, ma ai tanti focolai di guerra nel mondo perché i rotariani devono combattere per la pace in tutte le aree geografiche del mondo”. Oliviero ha ricordato un altro aspetto su cui ha posto l’attenzione il Presidente McInally:” È stato quello della salute mentale. Ha sottolineato l’importanza di avere il coraggio di parlarne, soprattutto quando in famiglia vi sono casi di persone care che vivono questa problematica. In questo senso, ho pensato di avviare una serie di azioni, di progettualità, e di creare una commissione che si interessasse della salute mentale, riferita soprattutto alla salute emotiva e comportamentale”. Il Governatore Incoming ha annunciato che il Presidente Internazionale Gordon McInally verrà a Napoli nel corso dell’anno:” Il Presidente McInally sarà con noi per ricordarci anche il famoso DEI del Rotary che ci stimola a perseguire Equità, Diversità ed Inclusione che sono parte di una concezione solidale del vivere civile”. Oliviero, attraverso delle slide, ha presentato alcuni progetti realizzati dal suo Club, il “Rotary Club Napoli Sud Ovest”, presso l’istituto penitenziario di Nisida:” Sono stati creati dei meccanismi di inclusione lavorativa successiva alla detenzione, attraverso corsi di arte presepiale, di preparazione di pizze, di falegnameria e di altre attività legate al mondo della ristorazione”. Oliviero ha  parlato anche  della solidarietà nel Rotary:” Ha delle linee di azione preferenziali: le aree d’intervento della Rotary Foundation, riferite soprattutto alla pace e alla sanità a cui afferisce il progetto pilota del Rotary “End Polio Now” che non è ancora terminato in quanto ci sono ancora due casi: uno in Afghanistan e uno in Pakistan” e  anche della solidarietà sociale orizzontale:” Viene esercitata da pari e come tale è un concetto morale unico che è considerato un dovere dei cittadini. Il suo motore è l’interesse comune, il senso di appartenenza ad un certo gruppo”. Nell’ambito sanitario il Governatore Incoming Oliviero metterà in campo dei progetti come “Cuore Sicuro”, che si riferisce alla condivisone dei rudimenti della rianimazione cardiopolmonare, anche con i defibrillatori; “Un futuro nel cuore” ideato dal “Rotary Club Afragola” che prevede una serie di screening nella popolazione scolastica per quanto riguarda la diagnosi di cardiopatie congenite. Il Governatore Incoming Oliviero ha ringraziato i componenti della sua squadra composta da: Giuseppe Skuridina. Esposito, Attilio Leonardo, Michelangelo Riemma, Francesco Dente, Sergio Sangiovanni, Carlo D’Antonio, Ciccio (Francesco)Amato, Fernand Piccolboni, Antonio Scarfone. Alla serata hanno partecipato il Past Governor Marcello Fasano, il Governatore Nominato Antonio Brando, il Governatore Designato Angelo Di Rienzo, il Formatore Distrettuale Andrea Di Lieto, il Presidente Incoming del Rotary Ets Camillo De Felice  e il socio fondatore del Club Generoso Andria.

Related Posts

Leave a Reply